Cielo Alto Apartaments 2021


Cosa vedere a Breuil-Cervinia AO


11028 Breuil-Cervinia AO Breuil-Cervinia AO
Hotel Etoile De Neige A Valtournenche

Siamo stati in vacanza in una tripla con i miei, la struttura a conduzione familiare é eccellente, le camere pulite e molto calde, avevamo anche la colazione inclusa a buffet molto varia sia salata che dolce. Lo consiglio vivamente, personale cordiale e gentile, a poca distanza dalle funivie di Valtournenche.

Cielo Alto ApartamentsCielo Alto Apartaments

Interessante anche il percorso tra gli artisti valdostani, ai quali è stato attribuito un particolare rilievo. Passeggiata sulla neve nel borgo di Cervinia prima di partire alla volta di Saint-Vincent. Rapida discesa al borgo prima che scenda la notte per godere ancora dei negozi aperti del suo grazioso centro storico.

Ottimi saranno gli accostamenti della buona cucina tipica con le nostre varietà di vini proposti. In caso di partenza anticipata, la direzione si riserva la facoltà di addebitare 3 giorni di pernottamento secondo il tariffario ufficiale ed ai sensi di quanto previsto dagli Usi della Camera di Commercio di Aosta. Il pagamento del soggiorno e degli additional avviene al termine della permanenza e può essere effettuato in contanti o con carta di credito/bancomat. La prenotazione si intende confermata solo dietro versamento di una caparra di ammontare pari al 30% del costo totale del soggiorno, pari al 50% per i gruppi organizzati, intero importo per soggiorni di un solo giorno. I pasti non consumati durante il soggiorno, non vengono recuperati e non vengono detratti dal prezzo. Nel prezzo è sempre inclusa la colazione che è varia, sia continentale che internazionale per soddisfare le esigenze dei nostri clienti. Possibilità di godersi la colazione all'aperto potendo ammirare il magnifico paesaggio.

All'interno dell'lodge c'è un bar dove gustare caffè valdostano, cocktail, birre, caffetteria e spuntini con panini e focacce di nostra produzione. La gestione dell'albergo è curata direttamente dalla signora Loredana e dal marito, lo Chef Luigi che sono a disposizione per ogni tipo di esigenza e per fare in modo che il Vostro soggiorno sia indimenticabile. Per questo diamo grande importanza advert un'atmosfera accogliente e piacevole, lasciando lontana ogni preoccupazione.

Poco lontano dal centro visitatori della riserva naturale è stato realizzato il percorso didattico-ambientale Le pietre del Lys che si compone di una dozzina di grandi rocce quali gneiss, marmi e scisti, rappresentativi dei minerali vallata. La vista sulle impressionanti pareti dei Drus e delle Grandes Jorasses è stupenda. Sul posto anche un’esposizione di cristalli e un piccolo museo di animali alpini naturalizzati . Il comune di Chamois, nella Valtournenche, è l’unico comune in Italia raggiungibile solamente in funivia o a piedi.

A chi fosse interessato possibilità anche di acquistare gli abbonamenti presso la struttura stessa. In questa piazzetta, sulla quale si affaccia il nuovo municipio, sono esposti medaglioni, lapidi e targhe commemorative che ricordano e celebrano le famose guide alpine del Cervino, i "montanari"dellaValtournenche, veri precursori dell'alpinismo moderno. Esso si trova nelle quick vicinanze del Municipio, con il quale è collegato da un tunnel che ne permette l'accesso anche da by way of Roma, ovvero la strada regionale per Breuil-Cervinia.

L’attuale fortificazione venne costruita tra il 1830 e il 1838 sulle rovine di un precedente castello, distrutto nel 1800 dalle truppe di Napoleone. Il Forte di Bard è un’imponente opera di sbarramento, eretta all’imbocco della Valle d’Aosta.

  • Inoltre è presente il menù "Petite carte" disponibile per i nostri ospiti che hanno piacere di scegliere piatti diversi e originali , per coloro che usufruiscono del trattamento di mezza pensione.
  • Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
  • L'Hotel Etoile de Neige è una costruzione tipicamente valdostana e dispone di 27 accoglienti e luminose camere, dotate del massimo consolation per ospitarVi e farVi riposare nel migliore dei modi.
  • Valuta attrazioni e luoghi da vedere a Valtournenche o nei dintorni, itinerari naturalistici, enogastronomici , visite a musei o chiese di Valtournenche custodi di arte e cultura.
  • Per finire le pere sciroppate Martin sec cotte nel vino ed un sorso di genepì, per far fronte nel modo migliore al calar della gelida notte valdostana.

Rapisce lo sguardo appena la salita in valle ne consenta la vista, incantando chiunque se ne trovi al cospetto. Tra le più belle montagne del mondo, il Cervino domina l’intera valle che da Châtillon sale alla volta della Svizzera, ai confini del Canton Vallese. Una piramide di roccia che sfiora i 4500 metri d’altezza che incombe su un pugno di piccoli borghi e una delle perle del turismo mondiale, la cittadina di Breuil-Cervinia. Direttamente sulle piste da sci dei comprensori di Breuil Cervinia e di Zermatt, il bar del Rifugio Guide del Cervino accoglie gli sciatori, gli alpinisti ed i turisti tutti i giorni dell'anno. A soli 350 mt dagli impianti di risalita di Valtournenche che sono collegati con quelli di Breuil-Cervinia e Zermat, di fronte all'resort c'è la fermata della navetta che porta agli impianti di risalita, passa ogni 20 minuti circa ed è gratuita.

Appartamento Comodo Per Gli Amanti Dello Sci

Cielo Alto ApartamentsCielo Alto Apartaments

Particolarmente suggestivo lo scorcio sul Cervino che, con la sua mole maestosa, appare incuneato tra le pareti della vallata, una visione che già nel XIX secolo scorso colpì la fantasia di avventurosi viaggiatori. Molto interessante il collegamento con Zermatt, tramite il Plateau Rosa, dove è anche possibile praticare sci estivo. È vietata la riproduzione anche parziale - Valica Srl non è responsabile dei siti collegati. La cresta del Furggen con 3388 mt di altezza s.l.m. attrezzato di funivie,sciovie e seggiovie.

Ed infine il mitico Plateau Rosa, 3550 metri d’altitudine, punto più alto del settore italiano raggiungibile da chiunque attraverso gli impianti; da qui si potrà godere di un panorama mozzafiato, imperdibile, sul Monviso, Monte Bianco ed ovviamente sul Cervino. Il gettonatissimo campo da golf, incastonato nel verde a 2mila metri sul livello del mare, fa da calamita per gli amanti del gioco dalle nobili origini della palla in buca.

Cielo Alto ApartamentsCielo Alto Apartaments

L'Hotel Etoile de Neige è una costruzione tipicamente valdostana e dispone di 27 accoglienti e luminose camere, dotate del massimo comfort per ospitarVi e farVi riposare nel migliore dei modi. Fornite di TV a colori, web, telefono diretto, asciugacapelli, bagno e riscaldamento indipendente, field doccia, si affacciano sull'ampio balcone e su uno stupendo panorama che solo Valtournenche e la Valle d'Aosta può offrire. L'hotel familiare oggi gestito dalla proprietaria Loredana Vi attende per passare favolose giornate sia d'property dove poter fare splendide passeggiate per i vari sentieri di Valtournenche che d'inverno dove è possibile sciare anche sulle favolose piste da sci di Cervinia.

Prenotare Dal Sito Conviene:

La salita in funivia fino a Plateau Rosa (3.480 m) rappresenta un’occasione unica per ammirare da vicino il Cervino e i ghiacciai del Monte Rosa. Se la giornata è serena, lo sguardo spazia sulle più alte cime della Valle d’Aosta e del Vallese. Scopri insieme a noi cosa fare e vedere in Valle d'Aosta, ai prezzi più convenienti. Valuta attrazioni e luoghi da vedere a Valtournenche o nei dintorni, itinerari naturalistici, enogastronomici , visite a musei o chiese di Valtournenche custodi di arte e cultura. In questa pagina Vi presentiamo un elenco dei comuni confinanti con Valtournenche. Si tratta di una zona umida, frutto della rinaturalizzazione di una porzione di ambiente operata dall’Assessorato Regionale all’Agricoltura e Risorse naturali in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed il Corpo Forestale della Valle d’Aosta.

Il punto panoramico più alto d’Europa raggiungibile con una cabinovia offre anche un’affascinante veduta panoramica sul Cervino e sulle cime delle Alpi Svizzere, Italiane e Francesi. 15 metri sotto la superficie del ghiaccio è possibile ammirare il palazzo del ghiacciaio. Sei skilift e una cabinovia collegano qui il Matterhorn Glacier Paradies, il comprensorio sciistico estivo più alto delle Alpi sul ghiacciaio del Theodul. Siamo a quota 2012 metri sul livello del mare, al limite settentrionale della Valtournenche, alle pendici del Monte Cervino; nelle vicinanze troviamo altre rinomate località come Chatillon , Saint Vincent , Aosta e Zermatt (in linea d’aria solo 10 km).

Tralasciando gli itinerari alpinistici, classiche vie di roccia e di ghiaccio che raggiungono vette di 3000/4000 m, ci sono piacevoli escursioni in tutte le valli, ben segnalate sul terreno e point out su cartine che si possono richiedere all’ufficio informazioni. Il terreno movimentato e la quota, adatta ad ospitare sia piante del piano alpino sia di quello montano, permettono di ricreare ambienti diversi. Attualmente vengono coltivate circa 1.500 specie alpine, provenienti anche da altri massicci montuosi del mondo. E’ possibile effettuare visite guidate diurne e/o notturne tutti i giorni dell’anno (tranne il lunedì) previa prenotazione (tel ). naugurato nel 2003, l’Osservatorio astronomico regionale, situato a Saint Barthélemy, nel comune 2di Nus, è aperto al pubblico per visite e osservazioni dirette.

Cielo Alto ApartamentsCielo Alto Apartaments

L'hotel familiare oggi gestito dalla proprietaria Loredana, Vi attende per passare favolose giornate sia d'property dove poter fare splendide passeggiate per i vari sentieri di Valtournenche che d'inverno dove è possibile sciare anche sulle favolose piste da sci di Cervinia. Nessuna prescrizione, soltanto essere muniti di museruola e guinzaglioe prestare attenzione ai numerosi animali della montagna che si possono incontrare. Gli amici animali sono i benvenuti, lo dimostra anche il fatto che gli impianti di risalita sono per loro gratuiti, l’importante è che siano al guinzaglio e dotati di museruola. Potete raggiungere comodamente i principali impianti di risalita di Cervinia, Valtournenche e Zermatt con il nostro servizio di navetta gratuito richiedibile direttamente presso la nostra reception. Durante il periodo estivo sono numerosissime le passeggiate e le escursioni che è possibile effettuare. Non particolarmente difficoltosa la gita a Cheneil, da dove si gode di una splendida vista sulla Valtournenche e sul Cervino, in un contesto naturale particolarmente suggestivo, tra fitti boschi, rododendri e pascoli fioriti.

Anche lo sviluppo turistico del paese è legato alla storia dell'alpinismo e prese avvio verso la fantastic del secolo scorso con l'apertura della strada carrozzabile. Precedentemente alpinisti e studiosi raggiungevano il paese a piedi o a dorso di mulo.

Scegli tra le offerte disponibili a Valtournenche, o nelle località vicine; dalla casa vacanze ad appartamenti in residence dotato di ogni confort. Le petit coin nature d’Antey-Saint-André è un angolo dove è possibile ascoltare il silenzio della natura.

II comprensorio sciistico delle Cime Bianche si estende dai 2982 m del Colle Superiore delle Cime Bianche fino ai 1570 m del Pian de la Glaea, offrendo 14 piste per un totale di 35 km. a hundred thirty km di piste innevate anche artificialmente permettono agli appassionati di sciare in tranquillità e di raggiungere il paese sci ai piedi.

Con l'invio dei miei dati personali, consento che gli stessi vengano trattati per poter elaborare la richiesta. Questo è un ottimo hotel da consigliare personale ottimo gentile e cortese i proprietari sono due persone gentilissime e cortese il marito lo chef molto in gamba ottima pizza fa dei dolci squisiti vi consiglio questo resort. Subito stupito positivamente dalla cortesia della padrona in ricezione, dallo stile rustico tipico della struttura.Camera accogliente ed essenziale, colazione ricca nelle proposte di dolce e salato . Lo consiglio per un soggiorno tranquillo dal on line casino dell'alta stagione di Cervinia ma comunque collegato e molto vicino alle zone sciistiche. Grazie al particolare clima secco e temperato consente di godere, in ogni stagione, di un piacevole soggiorno ed è particolarmente indicata per coloro che amano vacanze tranquille e lo stile di vita tradizionale, tipico dei borghi di montagna. Valtournenche è uno dei maggiori centri turistici della Valle d'Aosta e importante stazione sciistica cui fa da cornice la pittoresca catena delle Grandes Murailles.

E’ il bianco a dominare la splendida conca del Breuil sovrastata dalla straordinaria cornice delle Grandes Murailles e dalla Gran Becca. Sono proprio le nevi dell’alta Valtournenche la meta della mattinata con gli sci ai piedi, che deve necessariamente iniziare con una ricca colazione a base di strudel, biscotti, marmellate, miele, magari quello tipico di Châtillon, e yogurt. Di seguito i servizi meteo che riteniamo più indicativi e importanti per conoscere le condizioni meteo al Plateau Rosa. Tra i più conosciuti ed apprezzati rifugi della Valle d'Aosta, la struttura è un importante punto di partenza per escursioni sul Monte Rosa, in particolare sul Breithorn Occidentale. Ma per Stephanie e Ciro Biondi, produttori di vino sulle pendici del vulcano, l'incertezza fa parte della vita quotidiana, e imparare a convivere con i capricci de "'a muntagna" fa parte della storia del territorio. La ricetta "a tripla cottura" dello chef britannico Heston Blumenthal, per delle patatine fritte davvero indimenticabili. Lo chef di Behind, il ristorante che ha ottenuto l'ambito riconoscimento in tempi document, risponde parlando di grandi sacrifici di tutta la sua squadra.

Il Rascard è stato completamente ristrutturato nell'anno 1999 al fantastic di valorizzare la qualità dell'edificio, la cui costruzione risale all'inizio del XVII secolo (il trave del colmo è datato al 1610). Visitare la Valle d'Aosta è una cosa che si deve fare nella nostra vita perchè può riservare grandi sorprese. Inoltre è presente il menù "Petite carte" disponibile per i nostri ospiti che hanno piacere di scegliere piatti diversi e originali , per coloro che usufruiscono del trattamento di mezza pensione. Vi ricordiamo inoltre che, da noi, è possibile degustare specialità tipiche come la Fonduta, la Bourguignonne, la Zuppa alla Valpellinentze, la Raclette e naturalmente la Polenta alla Valdostana abbinata con cervo in civet o altre prelibatezze come la Pizza Napoletana. Particolare attenzione è dedicata alla cucina che Vi darà l'opportunità di scegliere fra piatti regionali e nazionali proposti dallo chef Luigi.

Solo 9 km da Cervinia, 20 km da Saint Vincent dove ci sono terme e Casinò, da qui si può partire a piedi per various passeggiate tra cui il sentiero della salute e a 300 mt dalla fermata del pullman Savda. Gouffre des Busserailles L'orrido si trova a three Km dal centro di Valtournenche lungo la strada regionale n.46 per Breuil-Cervinia. È una spaccatura nella roccia lunga 104 m e profonda 35 m creatasi al tempo del grande disgelo grazie all'azione erosiva dell'acgua e dei ghiacciai del Cervino. L'orrido è attraversato dal torrente Marmore che qui crea una maestosa cascata con un salto di 10 metri. Disponibile una sauna e una palestra dove poter riposare dopo una giornata passata a sciare o immersi nella natura che solo Valtournenche può offrire.

Qui sono nate le più celebri Guide del Cervino, delle quali si trova memoria in una lapide posta nella piazza principale del paese. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. L’ampliamento da 9 a 18 buche ha segnato un nuovo inizio, dopo i 54 anni di storia gloriosa del vecchio impianto, nato nel 1955 e tra i primi quindici campi d’Italia affiliati alla Federazione italiana Golf. La struttura sommitale, denominata Opera Carlo Alberto, è sede di un ampio e importante Museo delle Alpi che descrive, con l’ausilio di moderni audiovisivi, gli aspetti geologici, naturalistici, geografici, storici, antropologici delle Alpi, le montagne per antonomasia. Dalla nice dell’ottocento il Forte perse progressivamente la propria importanza bellica e fu destinato prima a carcere militare poi a deposito di munizioni. In quell’occasione, dopo aver resistito advert un assedio di 15 giorni, la guarnigione si arrese – con l’onore delle armi – all’Armée de Réserve francese, composta da forty.000 uomini, che aveva valicato le Alpi al Colle del Gran San Bernardo. La fortezza sabauda occupa interamente lo strategico sperone roccioso che sbarra l’accesso attraverso la valle.

La magia della neve conquista i suoi fans dai primi di luglio a fine agosto. Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. In un contesto unico al mondo, dove i verdi pascoli si riflettono nei ghiacciai perenni del Plateau rosa, si sviluppa il Bike Park del Cervino, una variegata rete di sentieri appositamente studiati per i bikers di oggigiorno.

Si può scegliere tra le classiche“ciaspolate”di gruppo e le sgommate in velocità a bordo di un ice-kart sulle piste ghiacciate di Cervinia. Ed ecco il Monte Breithorn, gigante buono che domina un paesaggio a dir poco incantevole da 4mila metri di altezza. Difficile resistere al richiamo dell’avventura, specialmente se il programma prevede una scalata da intenditori. Al vivace e accogliente centro di Breuil-Cervinia si dovrebbe riservare un passaggio obbligato, da soli o in buona compagnia.

Per un totale di 360 km di piste, su 26 dei quali si può sciare anche d’estate. Le attività da fare a Cervinia sono molte, soprattutto se la visitate di inverno. Ci si può dedicare agli sport invernali e alle escursioni sulla neve, oppure, se il vostro obiettivo è il loosen up, potete optare per attività meno impegnative, come visite, degustazioni o giornate al centro benessere. Immersa nel cuore della Valle d’Aosta, Cervinia è una località montana famosa per le tantissime attività che offre e per il meraviglioso contesto paesaggistico che la circonda. Pomeriggio culturale a Châtillon, principale centro della valle dopo Aosta, in epoca medievale. Luogo obbligato di transito e pedaggio, period un tempo teatro di importanti fiere e mercati del bestiame, meta dei mercanti della Valtournenche che qui si recavano per scambiare i loro prodotti.

Si tratta di un vero e proprio showpark vicino alla seggiovia Fornet sopra a Plan Maison. Si trovano circa 35 chilometri di piste da sci, collegate magnificamente con Zermatt, in Svizzera. Molto interessante il percorso sciistico partendo da Plateau Rosà in direzione Zermatt Una visita va fatta nell'area di Cime Bianche Laghi. In residence web page i servizi meteo, la Webcam panoramica del Plateau Rosa per sapere sempre in diretta le condizioni di innevamento e tutte le informazioni per organizzare la vostra permanenza presso la nostra struttura. Il rifugio, il bar, il ristorante con menu e lista dei vini e le attività più interessanti da organizzare e svolgere in collaborazione con le Guide del Cervino. La posizione di Zermatt alle pendici del Cervino e al centro di una gigantesca regione vocata alle escursioni e allo sci la rende una delle località turistiche più attraenti.

Per questo motivo è la meta ideale per chi ricerca un momento di tranquillità. Il comune è formato da diversi villaggi, disseminati sui fianchi soleggiati della montagna, che conservano magnifici esempi dell’architettura rurale valdostana. L’assenza di traffico e il silenzio della località sono un toccasana per chi rifugge dal caos cittadino. Dedicando qualche giorno di vacanza alle affascinanti cime a cavallo con la Svizzera, si può far tappa alla Ventina dove impianti sciistici spettacolari fanno “volare” gli amanti della neve.

Non si può visitare la Valle d’Aosta senza assaggiare i tantissimi prodotti locali che questa regione montana offre. Dal famoso (e buonissimo!) lardo di Arnard alla gustosissima Fontina d’alpeggio; dalla tipica Zuppa alla Valpellinentze alla tradizionale Carbonada . Mattinata di chill out alle terme, che segnarono l’inizio dello sviluppo turistico di Saint-Vincent, nel lontano 1770. E’ da percorrere nel pomeriggio, prima che faccia buio, la strada che si snoda nella Valtournenche da sud a nord. La salita nei limpidi pomeriggi d’inverno consente infatti di apprezzare il magnifico colpo d’occhio che offre la Gran Becca illuminata e dorata dagli ultimi raggi di sole del giorno, mentre più in basso l’ombra ha già ricoperto la valle.

Fatevi guidare dalla sala per abbinare al menu una bottiglia di vino locale. Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa relativa al trattamento dei dati personali.

Piccolo e resistente, il nuovo presidio Slow Food pugliese è goloso e fa bene. Scopriamo dove nasce, chi lo colti

Deja un comentario